headerphoto

Novità sugli appalti ULTIMI 30 GIORNI

  • RINNOVO ATTESTAZIONE SOA - EFFICACIA RETROATTIVA VERIFICA POSITIVA
    GIURISPRUDENZA 
    LAVORI FORNITURE SERVIZI
    Ai fini della verifica del possesso dei requisiti speciali è sufficiente che l’impresa abbia fatto istanza di rinnovo dell’attestazione soa nel termine di 90 giorni antecedenti la scadenza della stessa, creando così continuità con la precedente attestazione.
  • APPALTI SERVIZI PUBBLICI – GARA OGGETTO PACCHETTO AZIONARIO SOCIETÀ DI SERVIZI
    GIURISPRUDENZA 
    LAVORI FORNITURE SERVIZI
    L’appalto di servizi avente ad oggetto, anziché l’affidamento di un dato servizio, l’attribuzione del pacchetto azionario della società che tale servizio svolge, rispetta l’obiettivo europeo di promozione della concorrenza.
  • SOCCORSO ISTRUTTORIO – SANATORIA - LIMITI (83.9)
    GIURISPRUDENZA 
    LAVORI FORNITURE SERVIZI
    Il soccorso istruttorio non può essere utilizzato per sanare adempimenti previsti a pena di esclusione.
  • OFFERTA –VERIFICA CONGRUITÀ OFFERTA GIUSTIFICATIVI OFFERTA -LIMITATE CORREZIONI/AGGIUSTAMENTI (97)
    GIURISPRUDENZA 
    LAVORI FORNITURE SERVIZI
    In sede di verifica di congruità dell’offerta l’operatore economico può procedere ad una limitata modifica dei suoi elementi, pena la violazione della par condicio tra i concorrenti.
Pagina: 1 di 1

Quesiti ULTIMI 30 GIORNI

  • ADEGUAMENTO PSC
     
    Ai sensi dell'art. 8 del DL Semplificazioni, in un appalto lavori in corso di esecuzione, in seguito alla ripresa dei lavori post Covid, è risultato necessario integrare gli oneri per la sicurezza in attuazione alle misure di contenimento del virus. Come prevede il suddetto articolo, tali oneri verranno compensati sul primo SAL utile, in questo caso il conto finale, e utilizzando le somme a disposizione della SA. Il quesito è se per il riconoscimento di tali oneri all'Appaltatore sia necessaria la redazione ed approvazione di una perizia di variante in corso d'opera ai sensi dell'art. 106 del D. Lgs. 50/16 oppure se possano essere riconosciuti ex lege, unicamente previa loro approvazione da parte del CSE. Ringrazio
  • IRREGOLARITA' FISCALE E CONTRIBUTIVA
     
    Sanzioni non definitivamente accertate ai sensi art. 80 DLgs 50/16 come modificato dal D.L 76/2020 e L.120/2020. Buongiorno, sono a chiedere con quale criterio un RUP possa valutare la gravità delle sanzioni non definitivamente accertate. Ogni volta il Rup deve aprire un contraddittorio con l’Impresa? Ci sono dei parametri tramite i quali si può desumere la gravità della sanzione oppure i limiti sono i 5.000,00 euro ed il fatto che la S.A possa dimostrare che le sanzioni esistono? Se questa ipotesi fosse quella che intende il legislatore il Rup si ferma all’esito dell’Agenzia delle entrate . Ma questo comporterebbe l’esclusione di molti operatori economici ed esporrebbe la S.A ad rischio di ricorsi elevato. Grazie per la gentile risposta.
  • COVID 19 - SEDUTE PUBBLICHE
     
    Questa stazione appaltante ha indetto una procedura ristretta tradizionale ovvero cartacea. Deve ora svolgersi la seduta pubblica per l'apertura dell'offerta tecnica. Tenuto conto delle vigenti restrizioni siamo a chiedere se sia possibile effettuare la seduta pubblica in presenza o se quanto suggerito dall'ANAC in periodo di lockdown, ovvero che i concorrenti possano partecipare a distanza dando evidenza di tutte le operazioni svolte dalla Commissione tramite collegamento in videoconferenza, sia ancora percorribile. Si chiede inoltre se sussista la possibilità di spostare fisicamente le offerte tecniche dalla sede della stazione appaltante ad altra sede distaccata i cui locali, in caso sia d'obbligo effettuare la seduta pubblica in presenza, possano ospitare un numero congruo di persone. Grazie
Pagina: 1 di 1