headerphoto

Novità sugli appalti ULTIMI 30 GIORNI

  • FORMULE ATTRIBUZIONE PUNTEGGIO PER VALUTAZIONE OFFERTA ECONOMICA - DISCREZIONALITÀ STAZIONE APPALTANTE
    GIURISPRUDENZA 
    LAVORI FORNITURE SERVIZI
    La stazione appaltante gode di ampia discrezionalità nel determinare le formule in base alle quali attribuire il punteggio per la valutazione dell’offerta economica.
  • SUBAPPALTO – LIMITI ILLEGITTIMI
    GIURISPRUDENZA 
    LAVORI FORNITURE SERVIZI
    Osta la normativa nazionale che limiti al 30% la quota parte dell’appalto che l’offerente è autorizzato a subappaltare a terzi o che limiti la possibilità di ribassare i prezzi applicabili alle prestazioni subappaltate di oltre il 20% rispetto ai prezzi risultanti dall’aggiudicazione.
  • FORMULA ATTRIBUZIONE PUNTEGGIO – INDICAZIONE NELLA LEX SPECIALIS - PROPORZIONALITÀ INVERSA – RISULTATI ABNORMI.
    GIURISPRUDENZA 
    LAVORI FORNITURE SERVIZI
    La formula di attribuzione del punteggio economico deve essere indicata nella documentazione di gara e non vale un mero rinvio a quel che prevede la piattaforma telematica.
  • CESSIONE RAMO DI AZIENDA O AFFITTO DI AZIENDA – TRASFERIMENTO REQUISITI
    GIURISPRUDENZA 
    LAVORI FORNITURE SERVIZI
    La cessione di azienda, al pari dell’affitto d’azienda, mette il cessionario/affittuario nella condizione di potersi giovare dei requisiti e delle referenze in relazione al compendio aziendale.
  • PROPOSTA DI AGGIUDICAZIONE – REVOCA GARA - LEGITTIMO
    GIURISPRUDENZA 
    LAVORI FORNITURE SERVIZI
    Si ritiene legittima la revoca dell’intera procedura di gara anche dinanzi alla sola proposta di aggiudicazione.
  • TITOLO DURC IRREGOLARE – PERDITA REQUISITO – ILLEGITTIMA SOSTITUZIONE MANDANTE (48.18)
    GIURISPRUDENZA 
    LAVORI FORNITURE SERVIZI
    Il durc irregolare impedisce la sostituzione della mandante in fase di gara.
  • IL SUBAPPALTO DOPO LA SENTENZA CGUE C-63 (105.2)
    PRASSI 
    LAVORI FORNITURE SERVIZI
    L’autorità nazionale anticorruzione ha inviato un atto di segnalazione a governo e parlamento in tema di subappalto a seguito della sentenza cgue c-63.
  • CORRISPONDENZA QUOTE PARTECIPAZIONE ED ESECUZIONE – APPALTI SERVIZI E FORNITURE – NON RICHIESTA (48.8)
    GIURISPRUDENZA 
    LAVORI FORNITURE SERVIZI
    Negli appalti di servizi e forniture non vige il principio di corrispondenza tra quota di partecipazione e quota di esecuzione.
  • OMESSA INDICAZIONE DEI COSTI DI SICUREZZA - LEGITTIMA ESCLUSIONE
    GIURISPRUDENZA 
    LAVORI FORNITURE SERVIZI
    Se nell’offerta economica non sono indicati i costi di sicurezza va comminata l’esclusione.
  • CLAUSOLA SOCIALE –LIBERA SCELTA NEL CCNL DA APPLICARE
    GIURISPRUDENZA 
    LAVORI FORNITURE SERVIZI
    La “clausola sociale” non può imporre agli operatori economici l’applicazione di un dato contratto collettivo a tutti i lavoratori “da assorbire”.
Pagina: 1 di 2

Quesiti ULTIMI 30 GIORNI

  • sottoscrizione da parte di diversi soggetti della documentazione di gara
     
    Nel caso di procedura telematica di affidamento diretto, la documentazione amministrativa è stata sottoscritta dal legale rappresentante della società mentre l'offerta economica da un procuratore della società. Si chiede se, la diversità nella sottoscrizione dei documenti di gara incida sulla certezza della provenienza e della piena assunzione di responsabilità in ordine ai contenuti delle dichiarazioni nel suo complesso.
  • qualificazione consorzio stabile nei servizi e nelle forniture
     
    Nel caso di consorzi , il possesso dei requisiti di capacità economico finanziaria e tecnica professionale richiesti dalla stazione appaltante per l'esecuzione di un servizio , può essere dimostrato singolarmente da una singola consorziata che poi dovrà essere anche esecutrice oppure genericamente dalle aziende facenti parte del consorzio a prescindere da chi sarà l'esecutrice del servizio richiesto.
  • servizi analoghi o identici
     
    La stazione appaltante, tra i requisiti di partecipazione richiesti per l'affidamento di un servizio riferito alle procedure di aggiornamento di certificazione ambientale, richiede il possesso di conoscenza e competenza riguardanti attività nella Pubblica Amministrazione maturate ad esempio esercitando attività di assistenza in tale settore. In tal senso, si chiede se l'aver maturato eventualmente esperienza in attività imprenditoriali per i servizi oggetto di affidamento, possa essere considerata attività “analoga” a quella di una Pubblica Amministrazione, oppure il requisito specifico richiesto si può configurare come servizio “identico” in contrasto con le linee guida Anac n. 1.
  • sospensione dei lavori
     
    Buongiorno, il mio quesito è imerito ad una sospensione dei lavori richiesta dal RUP e dal CSE, vi spiego meglio, in questo cantiere ovvero la realizzazione di una pista ciclabile che collega due comuni è previsto che io debba lavorare con 3 squadre divise nei vari lotti, ora in uno di questi lotti noi avevamo l'obbligo di mettere in sicurezza il ponte della superstrada che costeggia il nostro cantiere con delle Palancole è successivamente sarebbero intervenute un'azienda nominata dalla stazione appaltante per la bonifica bellica la quale loro avevano l'obbligo di scava fino ad una certa altezza poi intervenivamo noi per la saldatura di travi di contrasto su queste palancole per evitare eventuali spanciavano o movimentazione della stesse, finito noi sarebbero rientrati questi della bonifica cosi andando avanti per un totale di 3 volte (3 volte da un lato del ponte e 3 volte dall'altro lato) ora il RUP ha sospeso i lavori per causa maltempo, ora se il cantiere rimane sospeso per 30 gg questi 30 gg di fermo cantiere me lì daranno in più per il termine ovvero esempio se io devo consegnare il 28/03/2020 con questi 30 gg sarà prevista la consegna per il 28/04/2020 giusto? posso richiedere anche dei costi economici per il fermo cantiere?
Pagina: 1 di 1