headerphoto

Novità sugli appalti di aprile 2019

  • TERMINE DI IMPUGNAZIONE -NON DECORRE SEMPRE DAL MOMENTO DELLA COMUNICAZIONE DELL’AGGIUDICAZIONE (76)
    GIURISPRUDENZA 
    LAVORI FORNITURE SERVIZI
    Il termine di trenta giorni per l’impugnativa del provvedimento di aggiudicazione non decorre sempre dal momento della sua comunicazione ex art. 76 potendo essere incrementato di un numero di giorni pari a quello necessario affinché il soggetto leso dall’aggiudicazione possa avere piena conoscenza del contenuto dell’atto e dei relativi profili di illegittimità.
  • REGIONE CALABRIA - MISURE URGENTI IN MATERIA SANITARIA (35 - 213.3.H)
    NORMATIVA 
    FORNITURE SERVIZI SANITA'
    Pubblicate le misure emergenziali per il servizio sanitario della regione calabria e altre misure urgenti in materia sanitaria.
  • SOTTO SOGLIA – PARERE SULLE LINEE GUIDA (36.7)
    GIURISPRUDENZA 
    LAVORI FORNITURE SERVIZI
    Parere sullo schema di linee guida anac sulle procedure per l’affidamento dei contratti pubblici di importo inferiore alle soglie di rilevanza comunitaria
  • IRROGAZIONE DI PENALI – MANCATA DICHIARAZIONE – NO ESCLUSIONE (80.5.C)
    GIURISPRUDENZA 
    LAVORI FORNITURE SERVIZI
    L’omessa dichiarazione sulla irrogazione di penali in precedenti rapporti contrattuali non determina automaticamente l’esclusione dalla gara
  • SUDDIVISIONE IN LOTTI – GIUSTIFICATA DALLA DIVERSITÀ DEI SERVIZI O DELLE FORNITURE (51)
    GIURISPRUDENZA 
    LAVORI FORNITURE SERVIZI
    É vietato suddividere le gare in lotti distinti laddove ciò non sia giustificato dalla diversità dei servizi o delle forniture oggetto dei vari sub-lotti e/o dalla esigenza di favorire la partecipazione delle piccole medie imprese.
  • MANCATA REGISTRAZIONE AL SISTEMA AVCPASS – ESCLUSIONE (83.9)
    GIURISPRUDENZA 
    LAVORI FORNITURE SERVIZI
    Legittima l’esclusione dell’operatore economico che al momento di presentazione della domanda di partecipazione, non avesse effettuato la registrazione avcpass presso il portale anac.
  • APERTURA OFFERTA TECNICA- NECESSARIA LA SEDUTA PUBBLICA
    GIURISPRUDENZA 
    LAVORI FORNITURE SERVIZI
    La mancata pubblicità delle sedute di gara costituisce non una mera mancanza formale, ma una violazione sostanziale, che invalida la procedura
  • EFFICACIA VINCOLANTE DELLE PRONUNCE PREGIUDIZIALI — AUTONOMIA PROCEDURALE DEGLI STATI MEMBRI
    GIURISPRUDENZA 
    LAVORI FORNITURE SERVIZI
    Pubblicate le conclusioni dell’avvocato generale relative alle norme ed ai principi dell’unione in materia di responsabilità degli stati membri.
  • DETERMINAZIONE SOGLIA DI ANOMALIA – INVARIANZA – ORIENTAMENTI CONTRAPPOSTI (95.15)
    GIURISPRUDENZA 
    LAVORI FORNITURE SERVIZI
    Il principio di “invarianza della soglia” deve trovare applicazione quando, come nel caso in esame, uno dei concorrenti risulta destinatario di una proposta di aggiudicazione e la stazione appaltante ha già deliberato in ordine alla ammissione/esclusione dei partecipanti alla gara.
  • OFFERTA REDATTA IN CONFORMITÀ AL FACSIMILE PREDISPOSTO DALLA STAZIONE APPALTANTE – SOCCORSO ISTRUTTORIO (83.9)
    GIURISPRUDENZA 
    LAVORI FORNITURE SERVIZI
    La stazione appaltante non può escludere dalla gara pubblica un’impresa che abbia compilato l’offerta in conformità al facsimile all’uopo dalla stessa predisposto.
Pagina: 1 di 11

Quesiti di aprile 2019

Pagina: 1 di 1