headerphoto

Novità sugli appalti di gennaio 2017

  • CONCESSIONI DI BENI PUBBLICI - PRINCIPI DI PAR CONDICIO, IMPARZIALITÀ E TRASPARENZA - APPLICABILI ANCHE A MATERIE DIVERSE DAGLI APPALTI
    GIURISPRUDENZA 
    CONCESSIONE
    I principi in materia di libera circolazione dei servizi, di par condicio, d'imparzialità e di trasparenza, si applicano anche a materie diverse dagli appalti, essendo sufficiente che si tratti di attività suscettibile di apprezzamento in termini economici. Pertanto, sono applicabili anche alle concessioni di beni pubblici, atteso che la sottoposizione ai principi di evidenza trova il suo presupposto sufficiente nella circostanza che con la concessione di area demaniale marittima si fornisce un'occasione di guadagno a soggetti operanti sul mercato.
  • SEMPLIFICAZIONI IN MATERIA DI DURC
    PRASSI 
    LAVORI FORNITURE SERVIZI
    Il decreto del ministero del lavoro e delle politiche sociali 23 febbraio 2016, pubblicato nella gazzetta ufficiale n. 245 del 19 ottobre 2016 (allegato 1), ha modificato l’articolo 2, che definisce l’ambito soggettivo della verifica, e l’articolo 5, che detta regole specifiche nel caso di soggetti sottoposti a procedure concorsuali, del d.M. 30 gennaio 2015 recante la disciplina del c.D. Durc on line. Con la presente circolare, nel rinviare ai contenuti della circolare n. 33 del 2 novembre 2016 del ministero del lavoro e delle politiche sociali (allegato 2), l'inps provvede ad illustrare i contenuti delle predette modifiche.
  • ANOMALIA SI CALCOLA SU SOMMA NON RIPARAMETRATA
    GIURISPRUDENZA 
    LAVORI FORNITURE SERVIZI
    Ai fini dell'individuazione dell'anomalia dell'offerta si tiene conto del punteggio effettivamente assegnato all'offerta tecnica, prima della riparametrazione
  • OFFERTA ILLEGGIBILE O INCOMPLETA - ESCLUSIONE
    GIURISPRUDENZA 
    LAVORI FORNITURE SERVIZI
    Deve essere esclusa l'offerta illeggibile e comunque incompleta di elementi essenziali.
  • GUIDA ANAGRAFE ANTIMAFIA POST SISMA 2016
    GUIDA 
    LAVORI FORNITURE PROGETTAZIONI
    Ubblichiamo la guida sulla nuova procedura (in vigore dal 30-01-2017) per l'iscrizione delle imprese all'anagrafe antimafia degli esecutori di interventi per la ricostruzione nei territori del centro italia colpiti dal sisma nel 2016
  • IL CAMPIONE E' UN ELEMENTO VALUTATIVO DELL'OFFERTA TECNICA E NON ELEMENTO DELLA STESSA
    GIURISPRUDENZA 
    LAVORI FORNITURE SERVIZI
    Il campione non è un elemento costitutivo, ma semplicemente dimostrativo dell'offerta tecnica e la clausola che lo preveda quale requisito di ammissione è nulla.
  • CLAUSOLA ESCLUDENTE ATI SOVRABBONDANTI - LIMITI ALLA SUA AMMISSIBILITA'
    GIURISPRUDENZA 
    SERVIZI
    L’inserimento nei bandi di gara di clausole escludenti la partecipazione di rti ‘sovrabbondanti’ è legittimo solo laddove vengano rispettati i principi in materia di appalti pubblici.
  • CONTRATTI PUBBLICI - AFFIDAMENTO DIRETTO MEDIANTE CLAUSOLA DI ADESIONE PREVISTA NEL BANDO DI GARA INDETTO DA ALTRA STAZIONE APPALTANTE - LEGITTIMITA’
    GIURISPRUDENZA 
    FORNITURE SERVIZI
    E' legittimo l’affidamento diretto di un servizio, avvalendosi di una clausola di adesione contenuta in una procedura bandita da altra stazione appaltante.
  • CLAUSOLA SOCIALE - NECESSARIO CONTEMPERAMENTO TRA IL DIRITTO DI INIZIATIVA ECONOMICA E LE FINALITÀ SOCIALI DI SALVAGUARDIA OCCUPAZIONALE
    GIURISPRUDENZA 
    LAVORI FORNITURE SERVIZI PROGETTAZIONI
    La clausola sociale contenuta nel bando assume portata cogente sia per gli offerenti che per l'amministrazione, tanto che l'impresa non può addurre, a giustificazione del proprio rifiuto ad ottemperare ad un obbligo liberamente assunto, generiche “esigenze organizzative”.
  • TUTELA MPMI NELLE GARE D'APPALTO (2 - 30.1 - 51 - 83.2)
    GIURISPRUDENZA 
    LAVORI FORNITURE SERVIZI PROGETTAZIONI
    I criteri di partecipazione alle gare devono essere tali da non escludere le microimprese, le piccole e medie imprese.
Pagina: 1 di 10

Quesiti di gennaio 2017

  • PROCEDURE DI AFFIDAMENTO DEGLI INCARICHI DI PROGETTAZIONE - COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE - DIREZIONE DEI LAVORI.
     
    E' corretto seguire la procedura prevista dall'art. 36 c. 2 lett. b) d. Lgs. 50/2016 per l'affidamento di servizi sociali , da effettuare tramite centrale unica di committenza.
  • AVVISO APPALTI AGGIUDICATI
     
    Volevamo sapere se gli avvisi relativi ad appalti aggiudicati di cui all'art. 98 D. lgs. 50/2016 riguardano solo i contratti per i quali è prevista la pubblicazione sulla GUCE e sulla GURI.
  • PROPOSIZIONE RICORSO GIURISDIZIONALE AVVERSO L’AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA - SOSPENSIONE O MENO DELL’OBBLIGO DI PUBBLICAZIONE DELL'AVVISO DI POST-INFORMAZIONE
     
    Si chiede se a fronte di un contratto affidato con PROCEDURA APERTA in scadenza, è possibile effettuare una proroga tecnica, anche nell'ipotesi in cui il disciplinare della procedura di gara relativa al suddetto contratto in scadenza non ha previsto l'ipotesi di proroga. In caso di risposta affermativa è fattibile con il medesimo atto di indizione della una nuova gara o è consigliabile l'adozione di un atto separato?
Pagina: 1 di 1