headerphoto

Novità sugli appalti di aprile 2017

  • GARANZIA CON ESPRESSA RINUNCIA ALLE ECCEZIONI DI CUI ALL’ART 1945 DEL CODICE CIVILE - SOCCORSO ISTRUTTORIO - SANZIONE (83.9 - 93.4)
    PRASSI 
    LAVORI FORNITURE PROGETTAZIONI
    E’ legittima l’applicazione della sanzione pecuniaria se l’impresa integra la polizza prevista a pena di esclusione dal bando di gara.
  • REQUISITI GENERALI - ASSENZA DI PREGIUDIZI PENALI - DICHIARAZIONE DEL LEGALE RAPPRESENTANTE ANCHE PER I TERZI - IN MANCANZA SOCCORSO ISTRUTTORIO (80 - 83.9)
    GIURISPRUDENZA 
    LAVORI FORNITURE SERVIZI PROGETTAZIONI
    L’obbligo di dichiarare l’assenza dei pregiudizi penali è assolto dal legale rappresentante dell’impresa anche riguardo ai terzi, compresi i soggetti cessati dalla carica specie quando la legge di gara non richieda la dichiarazione individuale di detti soggetti. In ogni caso trattasi di irregolarità per la quale può operare il soccorso istruttorio.
  • GIOVANE PROFESSIONISTA - MANCANZA DEL REQUISITO DELLA PROFESSIONALITÀ - IRRILEVANZA
    GIURISPRUDENZA 
    LAVORI FORNITURE SERVIZI PROGETTAZIONI
    Il giovane professionista che sia anche membro del raggruppamento partecipante ad una gara pubblica ma al quale non sia stata assegnata una specifica quota di esecuzione dell’appalto non deve necessariamente possedere i requisiti di partecipazione.
  • ONERE DI IMMEDIATA IMPUGNAZIONE DELLA LEX SPECIALIS
    GIURISPRUDENZA 
    LAVORI FORNITURE SERVIZI
    Sussiste un onere di immediata impugnazione della lex specialis in relazione alla clausole immediatamente escludenti.
  • OFFERTE ANOMALE - SCOSTAMENTI TRA I PREZZI INDICATI IN SEDE DI OFFERTA E I PREZZI INDICATI IN SEDE DI GIUSTIFICAZIONE
    GIURISPRUDENZA 
    LAVORI FORNITURE SERVIZI
    Nella fase del controllo dell’anomalia, non è effettivamente possibile un’indiscriminata ed arbitraria modifica postuma della composizione dell’offerta economica.
  • ACCERTAMENTO DEFINITIVO IRREGOLARITA' CONTRIBUTIVA - ASSENZA SE VI E' RICORSO GIURISDIZIONALE NON PALESEMENTE PRETESTUOSO (80.4)
    GIURISPRUDENZA 
    LAVORI FORNITURE SERVIZI
    La stazione appaltante, in presenza di un ricorso giurisdizionale, che non sia palesemente pretestuoso, avverso il durc negativo, non può procedere alla legittima esclusione del concorrente in quanto la grave violazione non può dirsi definitivamente accertata.
  • SERVIZI DI PROGETTAZIONE - RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO DI PROFESSIONISTI - REQUISITI DEL CAPOGRUPPO
    PRASSI 
    Negli appalti per l’affidamento di servizi di progettazione è illegittima la prescrizione che imponga senza motivazione alla mandataria, la dimostrazione del possesso del 51% dei requisiti speciali, in relazione a ciascuna categoria e classe di progettazione prevista dal bando.
  • MANCATA SOTTOSCRIZIONE OFFERTA DA PARTE DI TUTTI I COMPONENTI DI UNO STUDIO ASSOCIATO IN ATI - SOCCORSO ISTRUTTORIO (83.9)
    PRASSI 
    FORNITURE SERVIZI PROGETTAZIONI
    La mancata sottoscrizione dell’offerta da parte di tutti i componenti dello studio associato, che ha partecipato alla procedura in qualità di mandante in raggruppamento con altri soggetti, costituisce una carenza sanabile dell’offerta.
  • MANCATA SOTTOSCRIZIONE DA PARTE DEI COMPONENTI DI UNO STUDIO ASSOCIATO CHE PARTECIPA IN RAGGRUPPAMENTO CON ALTRI SOGGETTI - SOCCORSO ISTRUTTORIO (83.9)
    PRASSI 
    In caso di incompleta sottoscrizione dell'offerta, che non precluda la riconoscibilità della sua provenienza e non comporti incertezza assoluta sulla stessa legittima la sanabilità a mezzo di soccorso istruttorio.
  • AVVALIMENTO - REQUISITI PRESTATI - INDISPENSABILITÀ AI FINI DELL’ESECUZIONE DELL’APPALTO
    PRASSI 
    LAVORI FORNITURE SERVIZI PROGETTAZIONI
    L’utilizzo del subappalto nel perimetro tracciato dall’avvalimento sembra dimostrare che l’intenzione legislativa sia quella di garantire la corrispondenza tra i requisiti di partecipazione, anche prestati, e l’esecuzione del contratto
Pagina: 1 di 9

Quesiti di aprile 2017

  • Rimborso spese pubblicazione nei quotidiani
     
    Pubblicazioni. Costi a carico del'aggiudicatario.Alla luce del Decreto delle Infrastrutture e trasporti del 2 dicembre 2016 art. 2 comma 6 e art. 3 si domanda se è possibile chiedere il ristoro sia dei costi di pubblicazione sostenuti per la pubblicazione in GURI sia per quelli sostenuti per la pubblicazione sui quotidiani. Si ringrazia per l'attenzione
  • Affidamento ausilii elenco 1 del DM 332/99
     
    Con procedura MEPA questa Azienda ha aggiudicato carrozzine per pazienti il cui costo è pari ad € 141,00 ciascuna. Le stesse carrozzine sono presenti nell'elenco 1 del NTN e il costo per ciascuna è di € 473,00. Tanto premesso, è consentito derogare all'affidamento a sanitarie accrediatate (assistenza indiretta), procedendo quindi all'acquisto sul mercato tramite apposite procedure di gara, con conseguente riparmio di spesa? O, in tal caso, verrebbe ad essere violato il principio di libera scelta di cui godono gli utenti territoriali? Saluti - grazie Dominelli
  • Corresponsione incentivi art. 113 in assenza di regolamento
     
    Questo Ente nel 2014 ha adottato un regolamento per la corresponsione di incentivi progettazione ai sensi della l. 114/2014. Naturalmente tale regolamento non prevede sia possibile liquidare incentivi per responsabilita' su contratti di forniture e servizi come successivamente stabilito dall'Art. 113 del D.lgs 50/2016. Dopo un anno dall'entrata in vigore della nuova legge di riferimento sui contratti pubblici si sta redigendo un nuovo regolamento interno che prevede che gli incentivi per contratti di servizi e fornitura possano essere liquidati solo dopo l'approvazione del regolamento. La domanda è: perchè il personale interno è tenuto a rinunciare a percepire gli incentivi di tutte le pratiche gestite dal 18.4.2016 fino all'approvazione del regolamento interno, quando è solo colpa del tardivo adeguamento del suddetto regolamento al contenuto del D.lgs. 50/2016? Si potrebbe prevedere di liquidare lo stesso il 2% lordo come stabilito dalla legge nel suddetto periodo di transizione? vi ringrazio per la risposta.
  • Polizza progettista
     
    Si richiede se la garanzia indicata all'art. 111 del D. lgs. 163 prestata dal progettista incaricato della progettazione, rimane tuttora in vigore con il nuovo codice contratti.
  • Conflitto di interesse ed obbligo di astensione
     
    L'art 42 del nuovo codice degli appalti disciplina le cause attinenti al conflitto di interesse. Al proposito si chiede: è da considerarsi conflitto di interesse la partecipazione ad una procedura negoziata (importo annuo € 65000) di una cooperativa sociale il cui legale rappresentante si identifica con un dipendente della stazione appaltante che ha sottoscritto l'istanza di partecipazione?
  • Ruolo del Rup nell'apertura della documentazione amministrativa
     
    Con le nuove linee guida Anac, nel caso di procedura aperta con il criterio dell'offerta più vantaggiosa, la documentazione amministrativa dell'offerta viene visionata solo dal RUP in seduta pubblica?
Pagina: 1 di 1