NORMATIVA GIURISPRUDENZA PRASSI MODULISTICA GUIDE QUESITI ARCHIVIO COMPLETO

MOTORE DI RICERCA NELLA BANCA DATI
QUESITI E RISPOSTE: consulenze e pareri legali

Ricerca per Argomento

Ricerca per singole parole

 

AND
       
| Risultati da 1 a 10 di 2580 Pagina di 258

SERVIZI POSTALI - CRITERIO DI VALUTAZIONE DELL'OFFERTA
Quesito: Un affidamento ai sensi dellarticolo 36, comma 2), lettera b), del d.lgs. 50/2016, da espletarsi mediante RdO MePA aperta per laffidamento del servizio di ritiro e recapito della corrispondenza (CPV: 64110000-0 Servizi postali), può essere aggiudicato con il criterio del minor prezzo di cui allarticolo 95, comma 4, lettera b), del d.lgs. 50/2016?
  RISPOSTA
 
COVID 19 - SOSPENSIONE TERMINI PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO
Quesito: Buongiorno. In relazione alle ultime disposizioni contenute del decreto "Cura Italia" derivanti dall'emergenza epidemiologica, si chiede se le disposizioni contenute nell'art. 103 che prevedono la sospensione dei termini dei procedimenti amministrativi fino al 15 aprile siano applicabili a tutti i procedimenti di gara, siano queste espletate nella forma tradizionale (cartacea) o anche alle procedure telematiche. Grazie
  RISPOSTA
 
INVERSIONE PROCEDIMENTALE - METODO DI VALUTAZIONE DEL CONFRONTO A COPPIE
Quesito: INVERSIONE PROCEDIMENTALE. GARA DI SERVIZI TECNICI CON IL CRITERIO DELL'OEPV -- valutazione delle offerte con il confronto a coppie. 100 partecipanti. 1) Dopo l'aggiudicazione alcuni concorrenti chiedono accesso agli atti della documentazione amministrativa di tutti i concorrenti e cominciano a censurare alcune mancanze (assenza contributo ANAC, mancato possesso requisiti di questo o quel concorrente, etc.) chiedendo di ripetere i confronti omettendo gli operatori economici a loro avviso da escludere. A vostro avviso: 1) quale deve essere il comportamento dell'amministrazione (anche con riferimento all'art. 95, co. 15 del Codice); 2) qualora si optasse per la cristallizzazione della graduatoria si potrebbero ipotizzare eventuali profili risarcitori? Grazie per la collaborazione.
  RISPOSTA
 
PROJECT FINANCING
Quesito: Buonasera, Vengono presentate due proposte di finanza di progetto per il medesimo intervento una completa e una carente di alcuni degli elementi previsti. L'Amministrazione dichiara l'improcedibilità e dopo pochi giorni viene ripresentata la proposta questa volta completa. E' accoglibile dall'Amministrazione ed essere valutata al fine di individuare la proposta migliore?
  RISPOSTA
 
CASELLARIO INFORMATICO - SELF CLEANING - COMUNICAZIONE ALL'ANAC
Quesito: In merito alla dichiarazione di un operatore economico, in sede di gara, di aver fatto ricorso alla procedura di "self cleaning" si chiede se: - la segnalazione all'ANAC da parte della stazione appaltante sia sempre obbligatoria (è stato dichiarato solamente che la società ha deliberato un'azione di responsabilità nei confronti dell'amministratore unico cessato ma non l'adozione di ulteriori provvedimenti concreti); - ovvero se lo sia solo se ricorrono ulteriori circostanze (quali ?).
  RISPOSTA
 
MANCATO OBBLIGO AVCPASS NELLE GARE TELEMATICHE
Quesito: Buongiorno, chiedo un vostro parere in merito al seguente quesito: la delibera ANAC 111/2012, che ha istituito il sistema AVCPASS, all'art. 9,comma 1-bis, ha previsto quanto segue: Per gli appalti di importo a base dasta pari o superiore a 40.000,00 svolti attraverso procedure interamente gestite con sistemi telematici, sistemi dinamici di acquisizione mercato elettronico, nonché per i settori speciali, il ricorso al sistema AVCPass per la verifica dei requisiti sarà regolamentato attraverso una successiva deliberazione dellAutorità. Non ho notizia di una successiva deliberazione ANAC con cui siano state disciplinate queste ipotesi. Inoltre, dal 18.10.2018 le stazioni appaltanti sono obbligate a ricorrere a procedure di affidamento interamente gestite con sistemi telematici (ad es. Sintel). Quindi, ad oggi, in caso di procedura esperita su Sintel o su MEPA è obbligatorio il ricorso al sistema AVCPASS, richiamando l'art. 216, comma 13 del codice, in base al quale "Fino all'adozione del decreto di cui all'articolo 81, comma 2, le stazioni appaltanti e gli operatori economici utilizzano la banca dati AVCPass istituita presso l'ANAC", oppure è possibile procedere alla verifica dei requisiti anche al di fuori del sistema AVCPASS, rifacendosi a quanto previsto dalla Delibera ANAC 111/2012, all'art. 9, comma 1-bis succitato? Ringrazio per la cortese attenzione e saluto cordialmente.
  RISPOSTA
 
QUOTE NEI RAGGRUPPAMENTI TEMPORANEI DI IMPRESE
Quesito: Con riferimento ad una gara per l' appalto di lavori pubblici potreste chiarire - magari con un esempio - la differenza tra quota di partecipazione e quota di esecuzione ? E' necessario che gli operatori specifichino già in fase di gara la quota di partecipazione al raggruppamento o è possibile che essi si limitino a dichiarare la quota di esecuzione ? Grazie per la risposta
  RISPOSTA
 
RAGGRUPPAMENTI TEMPORANEI DI IMPRESE - QUOTE
Quesito: Relativamente alle indicazioni sulla partecipazione dei raggruppamenti temporanei di concorrenti alle procedure di affidamento dei servizi di architettura ed ingegneria, il Bando tipo ANAC n.3, al punto 7.4 prevede che [Se richiesto elenco di servizi di ingegneria e architettura] Nellipotesi di raggruppamento temporaneo orizzontale il requisito dellelenco dei servizi di cui al precedente punto 7.3 lett. i) deve essere posseduto, nel complesso dal raggruppamento, sia dalla mandataria, in misura maggioritaria, sia dalle mandanti. Tale disposizione sta creando al nostro ufficio dei dubbi in sede di qualificazione dei raggruppamenti come p.e. nel caso in cui si abbia un componente che copra comunque tutto limporto di servizi previsto per una determinata Categoria e ID ma ci siano altri componenti indicati come svolgenti parte delle prestazioni per tale Categoria e ID senza apportare alcun requisito. Il raggruppamento si può ritenere ammesso oppure è necessario, chiedere con soccorso istruttorio, un minimo importo di qualificazione per la relativa Categoria e ID anche per tale componente, in base alla validità dellassunto che ciascuno deve essere qualificato per la parte delle prestazioni che si impegna ad eseguire ? Si chiede, cortesemente, un Vs, parere in merito.
  RISPOSTA
 
ACCORDO QUADRO - IMPORTO
Quesito: Nel caso di accordo quadro per servizi di manutenzione del verde, si chiede se, il contratto da stipulare con l'appaltatore si debba considerare fino alla concorrenza dell'importo dei servizi posti a base di gara , oppure l'importo del contratto si deve riferire all'importo al netto del ribasso offerto in sede di gara. Ad esempio importo a base di gara 150.000,00 ribasso offerto 20%, l'importo dei servizi per l'accordo quadro potranno essere svolti fino alla concorrenza dei 150.000,00 , applicando il ribasso sull'elenco prezzi ai vari contratti applicativi, oppure l'importo totale dei servizi per l'accordo quadro saranno complessivamente pari ad euro 120.000,00?.
  RISPOSTA
 
MODIFICA CONTRATTUALE - RECESSO
Quesito: Si chiede come può essere trattata ai sensi dell'art. 106 D. Lgs. 50/2016 , una modifica contrattuale per un servizio in diminuzione per oltre il 50% rispetto al valore iniziale del contratto .
  RISPOSTA
 
 
Pagina di 258

 
 
©2020 InfoPlus s.r.l.